Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ragusa, torrente porta in spiaggia rifiuti di tutti i tipi
«Comune deve ripulire, prima che finiscano in mare»

I cittadini di Punta Braccetto lamentano il ripetersi della situazione e chiedono all'amministrazione di intervenire per tempo sul torrente. Dall'amministrazione comunale assicurano che domani gli uffici esamineranno il caso

Valentina Frasca

Da Macconi a Marina di Ragusa e oltre. Tutto il litorale ibleo ha subito pesanti danni a seguito delle mareggiate e delle violente piogge dell'inizio della settimana. A Punta Braccetto, però, residenti e visitatori hanno segnalato una situazione particolarmente grave, immortalando grandi quantità di rifiuti, canne e contenitori (anche di fitofarmaci utilizzati da chi gestisce aziende in zona) che si sono riversati sulla spiaggia.

La zona è quella di via Amici del Mare, ricadente in territorio di Ragusa. Non sarebbe la prima volta che si verifica la situazione. «Siamo consapevoli che l’intero litorale è compromesso - dicono - ma qui la situazione è forse più grave che altrove e non vorremmo che il mare si riportasse via tutto prima che qualcuno provveda a ripulire». Sono passati diversi giorni, infatti, ma dal Comune non si è ancora visto nessuno, né per sopralluoghi né per opere di bonifica e pulizia. «Il torrente è un grosso problema - aggiungono i residenti, che si sono riuniti da tempo in un comitato - ed è necessario pianificare la pulizia dell'alveo ogni anno prima della stagione delle piogge. Invece, puntualmente, il Comune si finge sordo e noi ci ritroviamo la spiaggia invasa da canne, bidoni, fitocelle di polistirolo e rifiuti di ogni genere».

Dal Municipio, intanto, fanno sapere che nessuna segnalazione urgente è arrivata questa settimana e che da domani la situazione sarà esaminata dagli uffici competenti.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×