Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Carlentini: inietta dose di insulina al marito diabetico
Lui finisce in coma, lei è ai domiciliari in Psichiatria

La 70 enne C.A.S. è stata arrestata dai poliziotti con l'accusa di tentativo di omicidio aggravato nei confronti del coniuge 72enne. Nella borsetta della donna è stata trovata la siringa. Gli investigatori hanno raccolto anche la testimonianza della figlia della coppia

Redazione

Avrebbe iniettato una dose eccessiva di insulina al marito malato di diabete, mandandolo in coma. Una donna di 70 anni di Carlentini, in provincia di Siracusa, C.A.S. è stata arrestata dagli agenti del commissariato di polizia di Lentini con l'accusa di tentativo di omicidio aggravato nei confronti del coniuge 72enne. La donna, con problemi di natura nervosa, al momento si trova agli arresti domiciliari nel reparto di psichiatria di un ospedale siracusano

L'ordinanza è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Siracusa. L'uomo non sarebbe in pericolo di vita. L'indagine è stata avviata in seguito a una comunicazione formale ricevuta dai poliziotti da parte dell'ospedale di Lentini. Durante il ricovero in quella struttura, infatti, l'uomo è stato colto da una grave crisi ipoglicemica con stato comatoso, non giustificata dalla terapia e dalla patologia in atto.

Gli investigatori hanno raccolto alcune testimonianze, in particolare quella della figlia della coppia che avrebbe avuto sospetti sulla madre. La testimone, non presente nel momento in cui la vittima ha accusato la grave crisi ipoglicemica con coma diabetico, è intervenuta alcuni minuti dopo durante le fasi esecutive del soccorso. È stata lei a trovare dentro la borsa della madre una siringa contenente liquido incolore, il cui odore ha indotto a ritenere che fosse insulina. Questa circostanza è stata subito riferita ai medici che hanno potuto mettere in atto la corretta terapia salva vita.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews