Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C, pari esterno per la Leonzio
Il Catania vince di misura col Picerno

I bianconeri conquistano un buon punto a Caserta, portandosi in vantaggio con Petta e subendo la rimonta di Starita. I rossazzurri riscattano le ultime due sconfitte esterne imponendosi sui lucani grazie a Mazzarani

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Si è giocata quest’oggi la nona giornata del campionato di serie C, girone C. In campo entrambe le squadre siciliane, che hanno chiuso la domenica con un bilancio di una vittoria e un pareggio.

Casertana-Sicula Leonzio 1-1

Buon pareggio per la squadra di mister Grieco che al Pinto conquista un punto prezioso. Bianconeri in vantaggio dopo cinque minuti: dopo un calcio piazzato, Maimone calcia dal limite, Crispino respinge ma Petta realizza in tap-in. I campani provano a reagire, ma la squadra siciliana si chiude bene in difesa. Al 22’ sponda di Castaldo e rasoiata di Starita, ma Nordi è attento. Il pareggio della Casertana arriva al 34’: Starita è servito sulla corsa e mette in rete con un diagonale chirurgico. Prima del riposo, campani vicini al bis con Laaribi e Leonzio sfortunata con il palo colto da Lescano. Nella ripresa, campani pericolosi, la gara si trascina stancamente fino al quarto d’ora finale quando è la Sicula Leonzio a provarci con Sicurella, Lescano e Bariti, ma a pochi minuti dal termine, Casertana vicinissima al gol con Castaldo, salva tutto Petta. In pieno recupero è Nordi a salvare il risultato sul diagonale di Matese. I bianconeri restano al terzultimo posto, salendo a quota nove punti.

Catania-Picerno 1-0

Al Massimino, la squadra di mister Camplone riscatta le sconfitte esterne contro Reggina e Ternana imponendosi di misura sui rossoblu lucani. Il Catania sale così a 15 punti, a cinque lunghezze dalla capolista Potenza. Brutto primo tempo per i rossazzurri che raramente si affacciano in avanti se non con Mazzarani e Curiale. Il tecnico etneo è insoddisfatto, tanto da procedere a due sostituzioni (Rossetti per Barisic e Welbeck per Llama) prima ancora dell’intervallo. Nella ripresa dentro anche Di Piazza e al 47’ il Catania la sblocca con il jolly Mazzarani, abile a ribadire in rete dopo una mischia in area. Le squadre si allungano, gli etnei cercano il raddoppio con Di Piazza e Curiale mentre gli ospiti vogliono il pari, rendendosi pericolosi con Nappello e Sparacello. Nel finale, all’85’, arriva il gol lucano con Calabrese, ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews