Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Cella sovraffollata: risarcimento per un ex detenuto 
È il padre della 28enne scomparsa Gessica Lattuca

Al 55enne Giuseppe Lattuca spettano 12.368 euro per i 1.546 giorni trascorsi in carcere in condizioni di sovraffollamento. A stabilirlo è stato il tribunale di sorveglianza di Bolzano. L'uomo era stato arrestato per truffa ed evasione, è libero da gennaio

Redazione

Foto di: Ichigo121212

Foto di: Ichigo121212

Ha avuto riconosciuto un risarcimento di 12.368 euro per i 1.546 giorni trascorsi in carcere in condizioni di sovraffollamento e, quindi, in violazione dell'articolo 3 della convenzione europea per i diritti dell'uomo che proibisce la tortura e il trattamento «inumano e degradante». 

Lo Stato pagherà questa somma a Giuseppe Lattuca, 55 anni, di Favara (Agrigento), il padre di Gessica, la 28enne mamma di 4 bambini che è scomparsa dall'agosto del 2018. A stabilire il risarcimento è stato il tribunale di sorveglianza di Bolzano che ha rigettato il reclamo del dipartimento dell'amministrazione della giustizia. 

Lattuca, assistito dall'avvocato Giuseppe Barba, è stato detenuto nelle case circondariali di Agrigento, San Cataldo (in provincia di Caltanissetta) e Caltanissetta in condizioni ritenute di sovraffollamento in uno spazio - nel periodo compreso dal primo marzo 2011 al 6 ottobre 2016 e dal 22 novembre fino al 16 ottobre 2017 - inferiore ai tre metri quadrati. Lattuca era finito in carcere per scontare un cumulo di pene per truffa ed evasione ed è tornato libero il 12 gennaio scorso. 

(Fonte: Ansa) 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews