Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ruba cellulari in spiaggia, trovato con il gps

Redazione

Nella notte di San Lorenzo i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto Leonardo Maiorana, ericino cl. 99, con precedenti di polizia, per il reato di furto aggravato.

Il giovane, in località Marausa Lido, approfittando dei festeggiamenti in occasione della notte di San Lorenzo, con mossa repentina si impossessava di uno zaino lasciato momentaneamente incustodito nella spiaggia, con all’interno indumenti vari ed un telefono cellulare marca Samsung modello S9 Plus. Nella fretta di dileguarsi per far perdere le proprie tracce il malfattore dimenticava di spegnere il cellulare il quale, al momento del furto aveva attivo il geo-localizzatore. Prontamente la vittima, collegandosi alle moderne applicazioni utili a rintracciare i dispositivi di nuova generazione localizzava il proprio telefono cellulare che risultava in continuo movimento.

Avvisati i Carabinieri giungevano nei pressi dove il segnale si era finalmente stabilizzato in località Rilievo e, davanti la sua abitazione all’interno della propria autovettura, sorprendevano il Maiorana con addosso una canottiera presa all’interno dello zaino appena rubato corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima. Sottoposto a perquisizione i militari dell’Arma rinvenivano oltre allo zaino ed al telefono cellulare Samsung S9 localizzato anche un Apple Iphone 5S e un Apple Iphone S oltre a caricabatterie e cavi vari.

Confermato il furto e le modalità il Maiorana veniva tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito posto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Trapani)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews