Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Cavagrande, turista cardiopatica soccorsa in elicottero

Redazione

Nel pomeriggio della giornata di ieri la sala operativa della guardia costiera di Catania ha ricevuto una chiamata del 118 per il soccorso di una donna olandese di 54 anni, cardiopatica, con pacemaker, che non riusciva a risalire dai laghetti di Cavagrande di Avola Antica. In zona, benché fossero presenti il medico, il paramedico e il personale dei vigili del fuoco, per la signora era divenuto impossibile risalire lo scosceso versante che l’aveva porta ai laghetti e l’elisoccorso di zona non era riuscito ad atterrare poiché il territorio circostante era impervio. 

Il recupero della malcapitata, che si trovava in stato di forte stress e agitazione, era quindi possibile solo mediante l’uso del verricello di cui è dotato l’elicottero del corpo delle capitanerie di porto. Immediatamente allertato l’equipaggio del velivolo, la sala operativa dell’Mrsc faceva autorizzare la missione in direzione Avola dalla prefettura di Siracusa, dal momento che l’intervento a terra anziché a mare, deve necessariamente rientrare nel dispositivo di protezione civile di coordinamento da parte del Palazzo del Governo competente per territorio. 

Alle ore 18 l’elicottero Nemo 11-09 dirigeva per i laghetti di Cavagrande dove giungeva dopo trenta minuti di volo. Gli uomini della guardia costiera, dopo una breve ricognizione dei luoghi, hanno individuato la pericolante e il personale del 118 nella parte inferiore del canyon, in prossimità del corso d’acqua del fiume Cassibile, all'interno dell’oasi di Cavagrande. 

Valutata la fattibilità del recupero tramite verricellamento della barella di soccorso, nonostante le grandi difficoltà ambientali identificabili nel forte vento e nella vicinanza delle pareti rocciose, l’equipaggio del velivolo avviava con perizia le operazioni di recupero calando l’aerosoccoritore marittimo che riusciva a trarre in salvo la malcapitata. A bordo del Nemo 11-09 il personale del Cisom, in attesa di raggiungere il Cannizzaro, ha provveduto alla stabilizzazione della donna cardiopatica e al monitoraggio dei parametri vitali che, una volta giunti al nosocomio, sono stati confermati nella norma dai medici dell’ospedale.

(Fonte: Capitaneria di porto di Catania)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews