Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

A Fontane Bianche le strisce pedonali fai da te
«Un gesto istintivo». Autore rischia la denuncia

Armato di bomboletta spray ha disegnato il passaggio sull'asfalto nello stesso punto in cui di quelle vere erano rimaste solo tracce sbiadite. «Un segnale alle istituzioni di prendersi cura della zona balneare», spiega Salvatore De Pasquale a MeridioNews

Marta Silvestre

Strisce bianche sull'asfalto nero. Adesso anche a Fontane Bianche c'è un attraversamento pedonale. Non realizzato con la normale vernice da personale addetto, bensì con un metodo fai da te: la bomboletta spray. «Faccio il direttore di un resort della zona - spiega a MeridioNews Salvatore De Pasquale - l'autore del passaggio zebrato che sta facendo tanto discutere - e quello che ho compiuto ieri è un gesto istintivo che, solitamente, non mi appartiene». Armato di colore bianco, ha dipinto le bande nello stesso punto in cui di quelle vere erano rimaste solo tracce così sbiadite da renderle invisibili

Originario della provincia di Messina, De Pasquale da due anni circa gestisce una delle strutture turistiche del viale dei Lidi, nella frazione balneare di Siracusa. «I clienti dicono sempre che qui la natura ci ha regalato delle meraviglie incredibili ma che i servizi sono scadenti. E, in realtà, hanno ragione: i cigli della strada qui sono delle immondezzai, le carreggiate sono delle mulattiere piene di avvallamenti e buche. Mancano anche i dossi che impedire di sfrecciare a velocità elevatissime». 

Problematiche di vario genere, dunque, «ma una delle lamentele più frequenti degli ospiti del mio hotel riguarda la mancanza di strisce pedonali». Nel periodo estivo, Fontane Bianche diventa residenza estiva di molti siracusani e meta ambita da tanti turisti italiani e stranieri. «Non è solo una questione di decoro ma anche di sicurezza, specie - sottolinea De Pasquale - per le famiglie con bambini. Così all'ennesima rimostranza da parte dei turisti, mi sono stancato di rimanere inerme e mi sono assunto la responsabilità di agire in prima persona. Ho chiamato il mio manutentore per chiedere se in magazzino avessimo una bomboletta spray di colore bianco e, poi, senza pensarci troppo, mi sono messo all'opera». 

Un gesto spontaneo, ripreso con un video condiviso già diverse centinaia di volte sui social network. Tra i commenti qualcuno fa riferimento al fatto che il direttore del resort adesso potrebbe rischiare di essere denunciato per avere imbrattato il suolo pubblico. «Ne ero consapevole anche prima di compierlo ed è il motivo per cui non ho lasciato che lo facesse nessun altro - spiega De Pasquale - In ogni caso, il mio è un gesto simbolico che spero serva soprattutto per mandare un segnale alle istituzioni locali a prendersi cura di questa zona esattamente come fanno con Ortigia. È un peccato - conclude - che una baia bellissima come questa che attira turisti da tutto il mondo e offre possibilità di lavoro a molte persone nella stagione estiva, venga lasciata in queste condizioni».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews