Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Augusta, arrestata in flagranza piromane
Determinanti le segnalazioni dei passanti

Redazione

Un incendio che ha interessato cinquemila metri di vegetazione a Villasmundo, frazione di Melilli in provincia di Siracusa, è stato spento grazie al'intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Augusta. I militari hanno arrestato in flagranza di reato una donna, A.A.P., 50enne incensurata di Augusta. 

Determinanti sono state le segnalazioni e le testimonianze dei residenti e dei passanti che hanno visto la donna appiccare il fuoco. I vigili del fuoco hanno poi trovato gli inneschi del rogo nella stessa zona dove era stata vista la 50enne. Quest'ultima, davanti ai carabinieri, non ha fornito valide giustificazioni. La donna, su disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Siracusa, è stata posta agli arresti domiciliari.

«La zona costiera che si prolunga da Augusta e che arriva sino alle porte di Siracusa - sottolineano i militari - attraversata per tutta la sua lunghezza dalla SS 115 e nel mezzo della quale è insediato uno dei poli petrolchimici più grandi d’Italia, come riportato dalle recenti cronache, nei giorni appena trascorsi è stata funestata da numerosi incendi che, oltre a causare ingenti danni alle aziende del petrolchimico, hanno messo in difficoltà allevatori della zona che con non poche difficoltà sono riusciti a mettere in salvo i propri allevamenti. Evidentemente- concludono - quanto accaduto non è stato di monito per tutti».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews