Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ritrovati 342 libri antichi pronti per le aste on line
«Tolti ai gesuiti, ce n'è uno di Tommaso D'Aquino»

A recuperare i volumi sono stati i carabinieri del nucleo Tutela del patrimonio culturale. A custodirli un 64enne messinese, che ora è indagato per ricettazione. L'uomo negli anni scorsi aveva lavorato presso l'istituto religioso

Simona Arena

Ammonta a circa 500mila euro il valore dei libri antichi che i carabinieri della sezione Tutela patrimonio culturale hanno sequestrato. Si tratta di 342 volumi risalenti al periodo compreso tra i secoli XV e XIX di proprietà della Biblioteca Ignaziana di Messina. I libri sono stati trovati in possesso di un privato - un messinese di 64 anni - che aveva avviato un'asta on line per venderli. L'uomo adesso è indagato per ricettazione. 

Stando alle indagini, il 64enne aveva lavorato come badante, tra il 2011 ed il 2012, per assistere i pochi gesuiti che erano rimasti nell'istituto. Per questo ha detto di avere avuto in dono i libri dagli anziani religiosi che nel frattempo sono deceduti. «Si tratta di una indagine importante per il valore di quanto recuperato - ha spiegato il procuratore aggiunto Vito Di Giorgio -. L'Arma effettua controlli su vari siti on line di vendita e acquisti costantemente. Nell'ambito di questa attività hanno scoperto che i libri avevano il bollo del collegio San Ignazio». 

Dopo aver individuato chi li aveva messi in vendita si è così appurato che si trattava di 342 testi di valore storico. Tutti testi di alto spessore culturale, 29 di pregio. Tre sono incunaboli, i primi testi scritti a mano. Uno risale al 1476 ed è di Tommaso D'Aquino. In una decina di casi la vendita si è conclusa, con l'acquisto effettuato dalla Germania. «L’importanza dell'operazione è quella di aver restituito al patrimonio storico culturale questi beni, visto che sono anche un numero rilevante».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.