Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, sequestrato un capannone di amianto
Sigilli in un'area di oltre 20mila metri quadrati

La struttura con coperture fatiscenti e in parte sbriciolate, anni fa, era usata per fini industriali. Il responsabile è stato segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata

Redazione

Un capannone, usato anni fa per fini industriali, con coperture fatiscenti e in parte sbriciolate fatte di amianto. È stato il degrado della struttura che si trova nella zona di Cozzo Pantano a Siracusa ad attirare l'attenzione delle pattuglie del servizio navale della guardia di finanza aretusea. In queste ore, le fiamme gialle insieme al personale del nucleo investigativo circondariale tutela ambientale e sanitaria (Nictas) della procura stanno sequestrando l'area di oltre 20mila metri quadrati dove si trovano materiali pericolosi per l'uomo e l'ambiente. 

Dagli accertamenti, è emerso che si tratta di amianto ormai deteriorato e particolarmente insidioso anche perché, nelle immediate vicinanze, si trovano terreni adibiti a uso agricolo. Il responsabile dell’area è stato segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. L’ipotesi di reato è suffragata anche dal mancato ritrovamento di lastre di amianto a copertura del capannone, cadute al suolo, che si ritengono illecitamente smaltite perché non è stata trovata traccia della loro regolare eliminazione tra i costi della società. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews