Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, una 43enne minaccia vicini con pistola
La donna fermata da agenti dopo lunga trattativa

Daniela Denaro è stata arrestata dagli agenti della polizia chiamati poco prima da lei stessa. Dovrà rispondere di porto d'armi in luogo pubblico e resistenza a pubblico ufficiale. 

Simona Arena

Se non arriva subito qualcuno li ammazzo. È quanto ha detto al telefono ai poliziotti nel pomeriggio di domenica Daniela Denaro, la 43enne messinese, arrestata per porto in luogo pubblico di arma comune da sparo e resistenza a pubblico ufficiale aggravata. La donna è stata inoltre denunciata per minacce gravi rivolte, avvalendosi di una pistola, nei confronti dei vicini di casa

In particolare, gli agenti sono intervenuti in zona centro-nord della città, proprio dopo la chiamata fatta dalla 43enne alla sala operativa, nel corso della quale ha spiegato di avere una pistola e che se non fosse giunto qualcuno avrebbe compiuto una strage. Immediato l’arrivo sul posto degli agenti all’interno di un cortile condominiale della zona centro nord di Messina. La donna ha prima minacciato i poliziotti e poi nuovamente i vicini, infine si è puntata l’arma alla testa dicendo di essere pronta a spararsi. 

Dopo quasi due ore di trattative, gli agenti sono riusciti a farla desistere e sequestrale la Beretta calibro 7,65 con relativo caricatore e nove cartucce dello stesso calibro, regolarmente detenuta dal padre dell’arrestata. La 43enne adesso si trova nel carcere di Gazzi. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.