Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Crias, finanziati 13 milioni per 561 imprese artigiane

Redazione

Foto di: StockSnap

Foto di: StockSnap

Cinquecentosessantuno imprese distribuite su tutto il territorio regionale siciliano riceveranno dalla Crias finanziamenti a tasso agevolato per oltre 13 milioni di euro. In particolare, sono state approvate 520 pratiche per finanziamenti a diverse attività artigiane - officine meccaniche, produzioni alimentari, oreficerie, centri estetici - per oltre 12 milioni di euro; 38 per finanziamenti alle imprese agricole con un importo di circa un milione di euro; e infine 60mila euro saranno destinati a tre imprese di autotrasporto.

Grazie ai finanziamenti, le imprese potranno ottenere in breve tempo nuova liquidità destinata soprattutto all’acquisto di nuovi macchinari oppure un mutuo per comprare l’immobile dove esercitano l’attività o ancora risorse per acquistare materie prime e merci.
Le pratiche sono state deliberate nei giorni scorsi dal commissario ad acta Giovanni Perino, nominato a ottobre scorso dall’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano per garantire la normale attività della Cassa regionale per il credito alle imprese artigiane, e riguardano diverse tipologie di finanziamento concessi dal fondo di rotazione della Regione per mezzo della Crias.

Contestualmente è stata approvata anche la modifica del regolamento per la concessione di finanziamenti per impianti fotovoltaici per la produzione di energia necessaria all’attività d’impresa. L’obiettivo delle modifiche approvate è facilitare l’acceso al credito alle imprese che vogliono dotarsi di impianti per sfruttare l’energia solare. Soddisfatto l’assessore Turano: «Ringrazio il commissario Perino per il lavoro svolto, si tratta di un segnale importante per le imprese e le associazioni di categoria che, in attesa del nuovo Istituto regionale per il credito agevolato, devono poter contare su una Crias che continui a svolgere regolarmente il proprio lavoro a sostegno delle aziende siciliane».

(Fonte: Regione siciliana)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.