Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Modica, giovane in coma con una dose di metadone
Per giorni in terapia intensiva, spacciatore arrestato

Il tragico episodio dal quale sono scaturite le complesse indagini si era verificato a fine gennaio quando un giovane modicano assuntore di stupefacenti, aveva acquistato dal 28enne Tiziano Cicciarella una boccetta di metadone per pochi euro

Redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica hanno arrestato un modicano per cessione di sostanza stupefacente. Si tratta di Tiziano Cicciarella, 28 anni, modicano con numerosi precedenti per vari reati. Sarebbe stato lui a vendere a un giovane una dose di metadone che lo ha mandato in coma, costringendolo al ricovero in terapia intensiva per diverse settimane. Fortunatamente senza gravissime conseguenze. 

Il tragico episodio dal quale sono scaturite le complesse indagini si era verificato a fine gennaio quando un giovane modicano assuntore di stupefacenti, aveva acquistato da Cicciarella una boccetta di metadone per pochi euro. Il giovane, non essendo abituato ad assumere quella tipologia di droga, era caduto in coma ed era stato ricoverato per diverse settimane in terapia intensiva. 

I carabinieri hanno cercato di individuare il venditore acquisendo la testimonianza della vittima, non appena le sue condizioni di salute lo hanno consentito, e quelle dei sanitari che lo hanno avuto in cura. Questi ultimi hanno confermato il nesso tra la droga e la condizione di coma in cui il giovane era finito. Infine grazie ai sistemi di videosorveglianza è stato ricostruito l’episodio della cessione della boccetta di metadone, riuscendo a identificare Cicciarella, peraltro già arrestato  in passato per spaccio. 

Tutti gli elementi raccolti sono stati consegnati al Pubblico Ministero della Procura di Ragusa, dottor Fornasier, che ritenendo sussistenti i diversi elementi per richiedere misura cautelare, ha richiesto al Giudice l’ordinanza. Il Gip ha sottolineato, nell’emettere l’ordinanza, la gravità del fatto nonché il grave pericolo per l’incolumità del soggetto acquirente, inoltre, ha riconosciuto la pericolosità sociale dell’arrestato legata ai suoi diversi precedenti penali. Cicciarella è stato posto agli arresti domiciliari.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.