Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Barrafranca, scoperto arsenale nascosto in un muro
Verifiche sulle armi, arrestato 41enne pregiudicato

I carabinieri di Piazza Armerina, insieme al gruppo Cacciatori Sicilia e ai Cinofili, hanno arrestato Salvatore Strazzanti perché responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni. Guarda foto e video

Redazione

Questa mattina, i militari della Compagnia di Piazza Armerina unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Carabinieri “Cacciatori Sicilia” e del Nucleo Cinofili di Nicolosi (CT), nel corso di un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno della detenzione illegale di armi, traevano in arresto Strazzanti Salvatore, di anni 41, pregiudicato, residente a Barrafranca, poiché resosi responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni.

Il predetto, nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva sorpreso in possesso di un fucile a canne mozze cal. 12, di un revolver cal. 7.65, di un altro revolver cal. 3.75 e di 90 cartucce di vario calibro. Le suddette armi, tutte con matricola abrasa, erano occultate all’interno del muro di cinta della terrazza posta all’ultimo piano dell’immobile.

Tutte le armi e munizioni rinvenute sono state sottoposte a sequestro. L’arrestato, ultimate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti, al fine di verificare se le predette armi siano state utilizzate per commettere qualche delitto.

(Fonte: comando provinciale carabinieri di Enna)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×