Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Venduta e fatta prostituire dalla madre a 13 anni
Arrivano altre due condanne per violenza sessuale

La donna è già stata condannata per induzione alla prostituzione. Due clienti sono stati ritenuti responsabili di atti sessuali con la minorenne. Ai carabinieri un 63enne, fermato in auto con l'adolescente, aveva raccontato quanto succedeva in un ovile 

Redazione

Foto di: Marta Silvestre

Foto di: Marta Silvestre

I giudici del tribunale di Sciacca hanno condannato due uomini con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una 13enne che sarebbe stata venduta dalla madre per cifre comprese fra i 30 e i 200 euro. Otto anni e sei mesi è la pena per il 63enne di Gibellina Pietro Civello, cinque anni e sei mesi per il 43enne di Menfi Vito Sanzone.

In un altro stralcio del processo, la gup del tribunale di Palermo Ermelinda Marfia ha condannato la madre della ragazzina a otto anni di reclusione con l'accusa di induzione alla prostituzione. Condannati, inoltre, anche due clienti riconosciuti colpevoli di atti sessuali con la minorenne: sei sono gli anni inflitti a Vito Campo (di 69 anni), mentre per il 25enne Calogero Friscia la pena è stata di quattro anni.

Una vicenda agghiacciante che è venuta fuori in modo del tutto casuale. Nel dicembre del 2017, in piena notte, i carabinieri fermano un'auto lungo una strada statale nei pressi di Sambuca. Alla guida c'è Civello, insieme a lui anche la 13enne. Insospettiti dall'atteggiamento nervoso del 63enne e dalla presenza dell'adolescente, con la quale non aveva nessun legame di parentela, i militari decidono di approfondire la situazione, accompagnando i due nella stazione di Menfi, il Comune di residenza della minore. 

È a quel punto che Civello ammette di avere accompagnato la ragazzina in un ovile, nella zona di Gibellina, dove altri due uomini avrebbero consumato dei rapporti sessuali a pagamento con lei. Il tutto con il benestare della madre della 13enne: in quella circostanza Civello era stato arrestato e la madre della tredicenne denunciata. L'indagine si è poi estesa e ha permesso di accertare il coinvolgimento di altre persone.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×