Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Paceco, 24enne sorpreso a incendiare rifiuti

Redazione

Nella tarda serata di ieri, 10 giugno i carabinieri della stazione di Paceco, diretti dal Luogotenente Michele Manzo, nel corso di un mirato servizio hanno tratto in arresto, per l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata, Francesco Incarbona, trapanese cl.95, disoccupato, con precedenti di polizia.

Nello specifico, i militari durante un servizio appositamente predisposto al fine di contrastare l’abbandono di rifiuti e il degrado ambientale, all’altezza della contrada Gallo Cantello, notavano Incarbona a bordo di un autocarro intento a scaricare e quindi a incendiare alcuni rifiuti in plastica, materassi, pezzi di mobili e vari.

Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma scongiurava delle conseguenze disastrose vista l’altezza delle fiamme data dalla grande quantità di materiale gettata dal ragazzo posizionata in una macchia di terreno piena di sterpaglie a vegetazione dato anche il forte vento di scirocco presente nella giornata di ieri.

Colto nella fragranza del reato,l’uomo veniva accompagnato presso gli uffici della Stazione Carabinieri dove, al termine delle formalità di rito, veniva dichiarato in stato di arresto e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente che, nella mattinata di oggi, ha convalidata l’arresto nel corso nell’udienza di rito direttissimo.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Trapani)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×