Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Calatafimi, 77enne teneva una lupara sotto il letto
La perquisizione a casa dopo un incidente stradale

Girolamo Battaglia ha mostrato un insolito nervosismo davanti ai carabinieri che si sono fermati per constatare che non avesse riportato conseguenze alla guida della propria automobile. L'arma aveva due colpi in canna ed era quindi pronta a sparare

Redazione

A Calatafimi Segesta i carabinieri hanno sequestrato una lupara con matricola abrasa e due colpi in canna. Il proprietario, il 77enne Girolamo Battaglia, è stato arrestato dopo una perquisizione domiciliare.

Al ritrovamento dell'arma si è arrivati in un modo particolare. Poco prima, infatti, i militari erano intervenuti per soccorrere gli occupanti di una Hyundai, che era andata a sbattere contro un terrapieno a bordo strada. Nell'incidente le due persone a bordo, uno dei quali era proprio Battaglia, non hanno riportato conseguenze, mentre l'auto è rimasta danneggiata.

Davanti ai carabinieri, l'uomo ha manifestato un insolito nervosismo che ha insospettito le forze dell'ordine, le quali, dopo aver perquisito l'auto, hanno deciso di controllare anche la casa di Battaglia. La lupara si trovava nascosta sotto il letto. L'uomo, che è incensurato, è stato portato in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×