Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Tornano gli incendi, preoccupazione a Erice e Messina
Fiamme a ridosso delle case, alimentate dal vento caldo

Nella cittadina trapanese il rogo ha costretto alla chiusura della strada che collega la Vetta al capoluogo. Sullo Stretto ancora una volta le fiamme stanno interessando il villaggio Paradiso e la collina dell'Annunziata. Guarda le foto

Tornano gli incendi in Sicilia: due grandi roghi, a Erice e a Messina, stanno tenendo impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco e preoccupano centinaia di residenti.

Le fiamme sono divampate nella tarda mattinata alle pendici del Monte Erice, alle spalle dell’ospedale Sant’Antonio Abate e della Cittadella della salute, una zona ogni anno puntualmente interessata dagli incendi. Al momento sono in corso le operazioni di spegnimento del rogo, che si è sviluppato in più punti, con la colonna di fumo che si vede dal centro abitato di Casa Santa. Sul posto sono presenti diverse squadre dei vigili del fuoco, forestale e protezione civile ed è in azione un canadair. 

Messina

Messina

Erice

Erice

Erice

La strada di Martogna, che collega Trapani alla Vetta, è stata chiusa. Le fiamme al momento si trovano sotto l’area boschiva di Martogna e nei pressi di piano Guastella, alimentate dai caldi venti che provengono da Sud. Fattore che rende ancora più difficoltose le operazioni di spegnimento.

Preoccupazione anche a Messina. Due anni dopo i roghi che hanno bruciato le colline del villaggio a nord, questa mattina nuovi incendi si sono sviluppati nella collina che sovrasta la contrada marina di Paradiso e arriva fino all’Annunziata in contrada Conca d’Oro. Le fiamme hanno lambito le abitazioni che si trovano alle spalle del campo da baseball universitario. Squadre dei vigili del fuoco in azione per domare le fiamme che, spinte dal vento che soffia sostenuto da questa mattina sulla città, sono arrivate a ridosso di alcuni complessi residenziali

L’assessore Massimo Minutoli è in continuo contatto con i vigili del fuoco. Il rappresentante della giunta De Luca ha chiesto alle associazioni di volontariato di supportare i pompieri.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×