Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Enna, consulente finanziario truffa per 800mila euro
Tra le sue vittime anche anziani e amici di famiglia

Avrebbe approfittato della fiducia riposta nei suoi confronti per appropriarsi dei risparmi dei suoi clienti. L'uomo è stato denunciato per appropriazione indebita aggravata dalla rilevante entità delle somme sottratte. Guarda il video

Redazione

Un consulente finanziario di diversi istituti di credito di Enna, approfittando della fiducia riposta nei suoi confronti, si sarebbe indebitamente appropriato di circa 800mila euro, sottraendoli a clienti che avevano affidato i propri risparmi per essere investiti e gestiti in fondi e titoli finanziari. È questo il quadro emerso dall'indagine del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Enna. Il consulente è stato denunciato per il reato di appropriazione indebita, aggravata dalla rilevante entità delle somme sottratte ai clienti gestiti nel proprio portafoglio.

Tra le vittime del consulente ci sarebbero stati anche anziani e amici di famiglia. Dall'incrocio delle testimonianze delle persone raggirate e le movimentazioni finanziarie, le fiamme gialle hanno appurato che l'uomo avrebbe disinvestito prodotti finanziari (titoli o fondi) degli inconsapevoli risparmiatori e, attraverso la disposizione di bonifici bancari e l’emissione di assegni circolari a proprio favore , avrebbe incamerato su altri conti correnti a lui intestati o dei quali vantava piena disponibilità, le relative somme di denaro appropriandosene indebitamente. 

È in corso, ad opera delle fiamme gialle, la contestazione tributaria delle somme di denaro indebitamente sottratte, per assicurare la trasversalità dell’attività condotta oltre che in ambito penale anche in quello fiscale, come previsto dalle normative in vigore.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×