Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Marsala, furto e rapina a sala giochi e pompa di benzina

Redazione

Nella settimana appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere - emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Marsala - nei confronti di D’AGUANNO Gaspare, petrosileno classe 1982, indagato per i reati di rapina e furto aggravato.

Nello specifico, l’attività d’indagine, condotta dai militari della Stazione di Petrosino e coordinata dalla Procura della Repubblica di Marsala,ha permesso di individuare il D’Aguanno quale autore di un furto e di una rapina commessi rispettivamente a Petrosino ed a Marsala nell’estate del 2018. Era il 12 giugno dello scorso anno, quando il D’Aguanno, presentatosi presso una nota sala giochi di Petrosino, dopo aver mandato in frantumi la vetrata del locale, asportava una slot machine contenente circa 2.500 euro, costringendo il titolare di un locale vicino ad aiutarlo nel caricare la refurtiva sulla sua autovettura.

Due mesi più tardi, ovvero il 22 agosto 2018, il D’Aguanno si rendeva responsabile di una rapina ad un distributore di carburante sito a Marsala in Contrada Strasatti. Nella circostanza, lo stesso, con l’erogatore di benzina tra le mani, minacciava il gestore di dare fuoco all’impianto se non gli avesse consegnato l’intero incasso. Quest’ultimo, intimorito dalla ferocia dell’uomo, gli consegnava la somma contante di 500 euro. L’attività investigativa dei militari dell’Arma, portata avanti soprattutto mediante la visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza, ha permesso di addebitare all’indagato entrambi i fatti reato.

L’esecuzione della citata misura cautelare, conferma il profondo impegno che la Compagnia Carabinieri di Marsala imprime alle diverse attività finalizzate alla tutela della collettività, con particolare riferimento alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro la persona ed il patrimonio.

(Fonte: comando provinciale dei carabinieri di Trapani)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×