Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

A18, automobile giù da viadotto per alta velocità
Due giovani catanesi portati via in codice rosso

L'incidente è avvenuto all'altezza del viadotto Briga, vicino a Giampilieri. All'origine dell'accaduto ci sarebbe stato anche l'asfalto bagnato. Nei giorni scorsi un fatto simile è avvenuto sull'autostrada Palermo-Catania all'altezza dello svincolo di Agira

Simona Arena

Due ragazzi di circa 30 anni, originari di Catania, sono rimasti coinvolti in un incidente stradale lungo la A18 nel primo pomeriggio di oggi. Intorno alle 14,20 i due ragazzi a bordo di un'Audi Q5 nera, per cause in corso di accertamento, sono volati giù dal viadotto Briga, all’altezza dell’abitato di Giampilieri. 

Da prime indiscrezioni, l'incidente sarebbe stato autonomo e probabilmente dovuto all'alta velocità e alle condizioni dall'asfalto bagnato. L’auto ha divelto sette paletti e trenta metri di guard rail. Dopo aver percorso dieci metri lungo la scarpata ha finito la sua corsa capottando sul tetto. Sul posto è intervenuta la Polstrada che ha allertato i soccorsi insieme ai vigili del fuoco. Grazie a questi ultimi è stato possibile estrarre i ragazzi dall’abitacolo della vettura. Due le ambulanze che hanno trasportato i ragazzi in codice rosso all'ospedale Policlinico. Non corrono pericolo di vita.

Nei giorni scorsi, un'altra automobile con due persone a bordo era precipitata da un viadotto dell'autostrada A19 Palermo-Catania all'altezza dello svincolo di Agira. Una persona in quella occasione è deceduta.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews