Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ballottaggi: Di Maio in Sicilia, Salvini resta a Roma
Si va verso i comizi di chiusura con l'ipotesi biscotto

Il capo del Movimento 5 stelle parlerà sia a Castelvetrano che a Caltanissetta, il leader della Lega invece non tornerà nell'Isola. Sullo sfondo resta la curiosità di scoprire se i due partiti si aiuteranno vicendevolmente nelle quattro città al voto

Redazione

Foto di: Dario De Luca

Foto di: Dario De Luca

C'è chi da dieci giorni parla del possibile biscotto nelle cabine elettorali, quel che è certo è che la preparazione dei ballottaggi in casa Movimento 5 stelle e Lega sarà diversa. Perlomeno per quel che riguarda l'impegno dei due capi politici. Per la volata della campagna elettorale - il silenzio scatterà allo scoccare della mezzanotte di venerdì -, soltanto Luigi Di Maio tornerà in Sicilia, mentre Matteo Salvini seguirà da lontano la chiusura dei comizi. All'origine della decisione del leader del Carroccio ci sarebbero impegni di governo

Atterrerà a Palermo, invece, il vicepremier pentastellato. Di Maio sarà in Sicilia già da domani: dopo aver preso parte a un incontro con LegaCoop nel capoluogo, si sposterà a Castelvetrano per parlare al comizio di Enzo Alfano, il candidato del M5s che è arrivato secondo due domeniche fa dietro a Calogero Martire. Nel centro del Trapanese si tornerà al voto dopo lo scioglimento per mafia del 2017. L'impegno elettorale di Di Maio proseguirà anche venerdì sera, quando a Caltanissetta salirà sul palco Roberto Gambino, il candidato scelto per tentare di portare il M5s alla guida dell'unico capoluogo siciliano al voto quest'anno. Anche in questa circostanza, stando ai risultati del primo turno, Gambino parte dietro al candidato di centrodestra Michele Giarratana, che il 28 aprile ha sfiorato il 40 per cento e, di conseguenza, l'elezione diretta.

Per quanto riguarda la Lega, che come detto dovrà fare a meno della presenza di Salvini, l'attenzione è rivolta a Mazara del Vallo e Gela. Nel primo caso, Giorgio Randazzo sfida Salvatore Quinci, che ha concluso davanti al primo turno. Nella città del Nisseno, invece, a tentare di diventare sindaco è Giuseppe Spata. In passato referente locale di Libera, dovrà vedersela con Lucio Greco.

Ma indipendentemente da chi salirà sui palchi nelle quattro città al ballottaggio, per interpretare quali dinamiche hanno accompagnato questo avvicinamento al secondo turno bisognerà attendere lo spoglio. Soltanto in quel momento si capirà se M5s e Lega si saranno scambiati il favore sostenendo i candidati dell'altro partito, in un momento in cui soprattutto con il caso Siri - l'ormai ex sottosegretario indagato per corruzione scaricato dai cinquestelle, ma difeso dai colleghi del Carroccio - tra i due partiti le frizioni non sono mancate.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×