Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Francofonte, aggredisce la rivale in amore in caserma

Redazione

Foto di: Marta Silvestre

Foto di: Marta Silvestre

I militari della stazione carabinieri di Francofonte, traevano in arresto, in flagranza di reato, S.L., classe 1984, per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Nella fattispecie la donna, nativa di Scicli (in provincia di Ragusa), ma da tempo residente nel comune di Francofonte, attorno alle 19 di ieri, ancora risentita per un alterco avuto nel primo pomeriggio con l’ex coniuge del suo attuale partner, raggiungeva la sua contendente all’interno della stazione carabinieri di Francofonte, ove la stessa si era recata per esporre proprio i fatti occorsi nella giornata. 

La donna, tuttavia, nonostante la nutrita presenza dei militari dell’arma e incurante del luogo istituzionale, in più occasioni tentava di colpire la sua rivale con violenti pugni al volto, non riuscendovi grazie alla prontezza e reattività del personale dell’arma presente. Tuttavia, ad avere la peggio è stato il militare di servizio alla caserma che, nel tentativo di placare gli animi e di salvaguardare l’incolumità dei contendenti, veniva colpito da un pugno al volto sferrato proprio da S.L. 

L’incapacità di non sapersi controllare, costava cara all’adirata donna che, espletate le prescritte formalità di rito, veniva dichiarata in arresto e tradotta presso la propria abitazione per ivi rimanervi agli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria di Siracusa.

(Fonte: carabinieri di Siracusa) 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.