Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ragusa, sul bus con oltre mezzo chilo di marijuana

Redazione

Nel corso dei servizi svolti per il contrasto dei traffici illeciti operati sul territorio ibleo, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa, hanno arrestato un cittadino extra-comunitario (I.L. classe 1996) fermato al terminal bus di Via Zara a Ragusa.

In particolare, nella serata di venerdì 26 aprile, militari del Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Ragusa, nell’ambito di mirati servizi di controllo economico del territorio, hanno notato un soggetto nordafricano scendere dall’autobus proveniente da Catania con atteggiamento preoccupato e nervoso che tentava di allontanarsi frettolosamente dalla fermata.

Tale situazione insospettiva i finanzieri i quali procedevano immediatamente al controllo dei documenti. Le risposte evasive e contrastanti fornite dal cittadino nigeriano risultato richiedente asilo in Italia determinavano la necessità di riscontrare in maniera più approfondita gli effetti personali e quanto contenuto in un borsone ed in una busta di plastica contenente pesce fresco.

A sorpresa, in mezzo alle spigole probabilmente acquistate al mercato del pesce di Catania, due involucri contenenti sostanza stupefacente tipo marijuana quantificata in complessivi 540 grammi e tre cellulari attivi in uso al nigeriano, il quale aveva utilizzato tale tipo di occultamento per mascherare il forte odore dello stupefacente ed eludere eventuali controlli su strada. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono quindi scattate le manette per il soggetto in questione, ritenuto responsabile del possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

(Fonte: Comando provinciale guardia di finanza di Ragusa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.