Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Noto, nella notte a fuoco due camion dei panini
Proprietario: «Siamo choccati, un gesto infame»

Si tratta della paninoteca Scacco Matto e de La Cometa. La prima ipotesi è che si tratti di incendi dolosi. Tra le due attività, lontane l'una dall'altra, non ci sarebbero legami. Uno dei titolari spiega: «Da quattro anni faccio questo lavoro e non ho mai avuto problemi con nessuno»

Salvo Catalano

Foto di: Tutto su Noto

Foto di: Tutto su Noto

Due camion dei panini sono stati distrutti da due diversi incendi nella notte scorsa a Noto. Si tratta della paninoteca Scacco Matto e de La Cometa. In entrambi i casi  sono intervenuti i vigili del fuoco che stanno cercando eventuali tracce di innesco. La prima ipotesi è infatti che si tratti di incendi dolosi

Su quanto successo alla panineria ambulante Scacco Matto indagano i carabinieri, su La Cometa sono in azione gli agenti del locale commissariato di polizia. Secondo quanto ricostruito finora, non ci sarebbero apparenti legami tra le due attività, distanti geograficamente l'una dall'altra e gestite da persone che non sembrerebbero avere nulla in comune. Gli stessi proprietari, parlando con gli investigatori, avrebbero spiegato di non avere ricevuto minacce o avvertimenti. 

I carabinieri in particolare hanno acquisito i filmati di alcuni impianti di video sorveglianza che si trovano nella zona della panineria Scacco Matto, in via Catania. Intanto il proprietario Luciano Pizzo si sfoga: «La persona che ha fatto questo gesto è solo infame e meschina... e spero di non venire mai a sapere chi sia stato perché lo lascerò sulla sedia a rotelle. Ho parlato anche con il proprietario dell'altro camion bruciato - racconta a MeridioNews - e siamo choccati, non sappiamo spiegarci perché. Da quattro anni faccio questo lavoro e non ho mai avuto problemi con nessuno». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.