Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C, il Trapani blinda il secondo posto
Il Catania si aggiudica il derby con la Leonzio

Juve Stabia matematicamente in serie B, ma i granata ipotecano il secondo posto vincendo in trasferta contro il Rende. Nel derby del Massimino, rossazzurri vittoriosi di misura grazie a un rigore trasformato da Lodi

Luca Di Noto

Foto di: trapanicalcio.it

Foto di: trapanicalcio.it

Si è giocata quest’oggi la 36esima giornata del girone C di serie C. Tre le siciliane protagoniste, con il Siracusa che ha osservato il proprio turno di riposo.

Rende-Trapani 0-1

Nella giornata che sancisce la promozione matematica della Juve Stabia in serie B, il Trapani mette una serissima ipoteca sul secondo posto, con lo scatto forse decisivo. Sul campo di Vibo Valentia, i granata si impongono di misura sul Rende in una gara che è stata sul filo dell’equilibrio per oltre un’ora. Dopo un primo tempo combattuto in cui entrambe le squadre hanno creato diverse occasioni, è Evacuo al 70’ a trovare il gol da tre punti: l’attaccante di testa mette alle spalle di Borsellini su cross dalla destra di Scrugli. I calabresi provano a reagire e, un quarto d’ora più tardi, si vedono annullare una rete per fuorigioco di Cipolla. Con questo successo i siciliani salgono a quota 70 punti in classifica.

Catania-Sicula Leonzio 1-0

Successo di misura anche per la squadra etnea che al Massimino si impone 1-0 nel derby contro la Sicula Leonzio di mister Torrente. Ospiti subito pericolosi con Dubickas e i bianconeri fanno la partita almeno nelle prime battute. I rossazzurri si svegliano col passare dei minuti con Marotta, Sarno e Marchese, ma si va all’intervallo sullo 0-0. In avvio di ripresa ecco l’episodio che deciderà il match, con Calapai atterrato in area da tre avversari: per l’arbitro è rigore, sul dischetto si presenta Lodi che non sbaglia. Gli ospiti ci provano da centrocampo con Laezza, palla alta di poco, poi la squadra di Torrente si ripresenta dalle parti di Pisseri con D’Angelo e Pisseri si fa trovare pronto. Nel finale Curiale sfiora il raddoppio, ma termina con la squadra di Novellino vittoriosa per 1-0. Catania che sale a quota 63 punti e mantiene per il momento il terzo posto, con due lunghezze sul Catanzaro che però ha una partita in meno, mentre la Sicula Leonzio resta a quota 42, al tredicesimo posto.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×