Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Arrestata preside marsalese in servizio in Liguria
Viaggio in Francia a bordo dell'auto della scuola

L'accusa rivolta ad Anna Rita Zappulla dalla procura di Imperia è di peculata. La donna avrebbe usato il mezzo di proprietà della scuola per fini personali. Al momento del fermo nell'abitacolo c'erano anche i familiari. La 62enne adesso si trova in carcere

Redazione

Sarebbe stata solita usare l'auto di servizio per motivi strettamente personali, con tanto di viaggi all'estero. Questa l'accusa rivolta dai carabinieri ad Anna Rita Zappulla, 62enne originaria di Marsala e preside dell'istituto scolastico Ipsia Marconi di Imperia. La donna è stata arrestata ieri sera, di ritorno da una trasferta in Francia. A bordo dell'automobile, di proprietà della scuola, c'erano anche familiari di Zappulla. 

A chiedere l'arresto della 62enne, accusata di peculato, è stata la procuratrice agiunta di Imperia Grazia Pradella. L'inchiesta è iniziata qualche settimana fa, in seguito a una segnalazione partita dall'interno dell'istituto scolastico. Zappulla, che al momento del fermo non ha saputo dare una giustificazione in merito all'uso dell'auto in Francia, è stata portata nel carcere di Pontedecimo, a Genova.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×