Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina: perseguita, minaccia e aggredisce la ex 
Arrestato 23enne dopo la denuncia della ragazza

Il giovane è accusato di atti persecutori, danneggiamento, lesioni personali e molestie. Un'escalation di episodi dovuti al fatto che non si era rassegnato alla fine della loro relazione sentimentale. La vittima ha trovato il coraggio di chiedere aiuto ai carabinieri

Redazione

Pedinata, insultata, minacciata, vessata e aggredita anche fisicamente. Un'escalation per cui è stato arrestato un 23enne di Messina - con le accuse di atti persecutori, danneggiamento, lesioni personali e molestie - che non si era rassegnato alla decisione della ragazza di porre fine della relazione. La ragazza ha trovato il coraggio di denunciare l'ex fidanzato. 

Chiamate e messaggi continui, il 23enne sarebbe arrivato anche a impossessarsi della password dei social network utilizzati dalla ragazza per poterla controllare. Negli ultimi mesi, più frequenti era diventate anche le aggressioni fisiche che avevano portato la giovane a ricorrere alle cure mediche in pronto soccorso. In un’occasione l'ex avrebbe anche danneggiato le auto della vittima e dei suoi parenti. La ragazza, temendo che la situazione potesse degenerare, ha chiesto aiuto ai carabinieri della stazione di Messina. 

Attraverso le indagini portate avanti dagli uomini dell'arma è stato possibile documentare il comportamento tenuto dal 23enne a partire dal momento dell'interruzione della relazione sentimentale. L'autorità giudiziaria ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e l'uomo è stato portato alla casa circondariale di Messina Gazzi

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×