Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Marsala, trovato senza vita il 27enne Giovanni Genna
Volto tumefatto, il giovane era scomparso sabato notte

Sul posto vigili del fuoco, polizia, carabinieri e tanti abitanti della zona. Gli stessi residenti, secondo alcune indiscrezioni, affermano che la zona era stata battuta ieri senza alcun esito. A trovare il cadavere, un gruppo di volontari impegnati nelle ricerche del giovane

Pamela Giacomarro

È stato trovato in una stradella che costeggia la via Ciavalotto, in contrada Digerbato, a Marsala, il corpo senza vita di Giovanni Genna, di 27 anni, residente a Strasatti, frazione di Marsala, di cui si erano perse le tracce da sabato notte.

Sul posto ci sono i vigili del fuoco, polizia, carabinieri e tanti abitanti della zona. Gli stessi residenti, secondo alcune indiscrezioni, affermano che la zona era stata battuta ieri senza alcun esito. A trovare il cadavere, un gruppo di volontari impegnati nelle ricerche del giovane. Di Giovanni Genna si erano perse le tracce sabato notte. Dopo una serata trascorsa con amici era stato visto l'ultima volta all'ingresso di un locale di contrada Digerbato.

Stando a quanto riportato dall'Ansa, il volto del giovane sarebbe tumefatto. «Cosa ti hanno fatto? Cosa ti hanno fatto?», ha gridato la madre di Genna dopo avere visto e riconosciuto il cadavere del figlio adagiato a terra dietro un vecchio casolare. «Ancora non sappiamo come è morto», spiega l'avvocato Luigi Pipitone, legale della famiglia. Il luogo in cui è stato ritrovato il cadavere si trova a 500 metri circa dal pub dove gli amici dicono di averlo lasciato sabato notte. 

La ricognizione cadaverica è stata effettuata dal medico legale Cesare Ferrari, ma la Procura di Marsala - il pm titolare dell'indagine è Giulia D'Alessandro - ha imposto uno stretto riserbo sulle indagini. Nel novembre 2017, Gianni Genna era stato arrestato, dopo un inseguimento in auto, dai carabinieri di Petrosino per detenzione a fini di spaccio di droga. In auto aveva circa 30 grammi di marijuana, mentre a casa i militari sequestrarono altri 7 grammi della stessa sostanza stupefacente.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×