Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Calatafimi Segesta, violenze sessuali sulle figlie per anni
Arrestato 54enne dopo la denuncia di una delle ragazze

Gravi maltrattamenti dentro le mura domeniche e abusi sulle giovani anche quando erano ancora minorenni. A dicembre dello scorso anno, una delle due si è rivolta ai carabinieri. Dalle indagini è emerso un complesso quadro di vessazioni ai danni dei familiari

Redazione

Gravi maltrattamenti, violenze all'interno delle mura domestiche e violenze sessuali nei confronti delle due figlie che avrebbero avuto inizio quando le giovani erano ancora minorenni e si sarebbero protratte per anni. È per questo che è stato arrestato il 54enne G.M. residente del Comune di Calatafimi Segesta (in provincia di Trapani) dai militari del locale comando stazione che hanno condotto l'indagine insieme ai militari della sezione carabinieri di polizia giudiziaria della procura di Trapani.

Nel dicembre scorso, è stata una delle due figlie a sporgere denuncia alla sezione di polizia giudiziaria della procura di Trapani. Gli accertamenti eseguiti dai militari hanno consentito di delineare un complesso quadro di responsabilità dell’uomo e, in particolare, i pesanti maltrattamenti a cui sottoponeva i familiari conviventi e i gravi episodi di violenza sessuale. Dopo l’arresto, l’uomo è stato condotto alla compagnia carabinieri di Alcamo per le formalità di rito e successivamente è stato portato nella casa circondariale di Trapani a disposizione dell’autorità giudiziaria.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×