Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Alessandria della Rocca, 23enne ucciso a coltellate
Fermato 19enne, per i carabinieri sarebbe l'assassino

La vittima si chiamava Vincenzo Giovanni Busciglio ed è morta dopo essere arrivato al pronto soccorso. I militari gli hanno sequestrato diverse armi da taglio. Acquisite le immagini di videosorveglianza. Nulla si sa ancora in merito al movente del delitto

Redazione

Omicidio ieri sera ad Alessandria della Rocca, in provincia di Agrigento. In via Sant'Antonio, un 23enne è stato colpito con più coltellate. La vittima si chiamava Vincenzo Giovanni Busciglio ed è deceduta subito dopo essere arrivato al pronto soccorso dell'ospedale di Ribera. 

A occuparsi delle indagini sono i carabinieri, che già nella notte hanno individuato in un 19enne il presunto autore. Si tratta di Pietro Leto. Il giovane, dopo essere stato portato in caserma, questa mattina è stato dichiarato in stato di fermo. A Leto sono stati sequestrati diversi coltelli, anche se non è ancora possibile stabilire se tra esse ci sia l'arma del delitto.  Oltre ad avere sentito parenti e amici della vittima, i carabinieri hanno anche acquisito i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza che si trovano nella zona in cui è avvenuto l'omicidio. Ancora poco chiaro quale sia movente del delitto.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×