Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Frana Letojanni, 350mila euro per la progettazione
Prevista rete metallica e piantumazione su collina

L'annuncio arriva dal presidente della Regione Nello Musumeci. Con la somma verranno finanziati i servizi di architettura e ingegneria e le indagini geologiche e geotecniche utili alla progettazione esecutiva

Redazione

«Avviato il percorso che porterà alle opere di consolidamento del versante a monte dell’autostrada A18 Messina-Catania a Letojanni». Lo annuncia il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in veste di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico nell’Isola. Sono stati, infatti, finanziati con 350mila euro, i servizi di architettura e ingegneria e le indagini geologiche e geotecniche utili alla progettazione esecutiva.

«Verranno così messi in sicurezza - aggiunge il governatore - i centri abitati delle contrade Acquamarina e Sillemi. Ma anche il depuratore consortile in zona San Filippo, dopo le frane che si erano ripetute tra il 2016 e il 2017, oltre al ripristino della viabilità interna». Il progetto prevede la realizzazione di quattro tipologie di opere: consolidamento del versante con l’esecuzione di una paratia di contenimento a protezione del sottostante impianto di depurazione; collocazione di una rete metallica a doppia torsione opportunamente ancorata al terreno; piantumazione di piante autoctone sull’area di intervento pari a 12 mila metri quadrati; regimentazione delle acque superficiali nei valloni e realizzazione di briglie vive in legno e pietra per drenare i corsi d’acqua.

(Fonte: Portavoce presidente della Regione)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×