Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, blitz di notte al mercato ortofrutticolo
Controlli e sanzioni ai mezzi e ai box vendita

Gli automezzi in entrata e in uscita hanno trovato ad aspettarli gli uomini del Corpo forestale e i funzionari del ministero dell'Agricoltura per le verifiche. Elevate sanzioni per quasi 11mila euro e sequestrato un ingente quantitativo di frutta e verdura

Redazione

Sequestrati oltre tremila chili di frutta e verdura per mancata tracciabilità e per assenza di indicazioni specifiche sull'origine geografica dei prodotti e sanzioni per quasi 11mila euro. È stata una notte di controlli al mercato ortofrutticolo di Messina Alle tre del mattino funzionari del ministero delle Politiche agricole (dipartimento repressione frodi), insieme al corpo forestale della Regione siciliana (il nucleo operativo regionale di Catania e quello provinciale di Messina), hanno eseguito un blitz finalizzato proprio a verificare la tracciabilità e la corretta commercializzazione, a tutela del made in Italy e della salute dei cittadini. 

Così gli automezzi in entrata e in uscita hanno trovato ad aspettarli controlli e verifiche. Gli uomini del Corpo forestale hanno pure passato in esame i quindici box di vendita del Mercato, gestito dalla società Ortofrutticola Messina srl. Stando alle forze dell'ordine, «l'indagine ha confermato i sospetti sulle irregolarità poste in essere nella commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli all'interno di tali mercati generali che si ripercuotono alle vendite al dettaglio ai consumatori finali». Oltre alle sanzioni già elevate - per un totale di 10.800 euro - ne potrebbero seguire altre alla luce della definizione degli esiti delle indagini.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×