Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C, il Trapani continua la rincorsa alla capolista
Vincono pure Catania e Leonzio, Siracusa ko in casa

I granata si impongono sulla Casertana, mentre i rossazzurri espugnano il Ceravolo di Catanzaro battendo una diretta concorrente per i play off. La squadra bianconera fa bottino pieno col Rende, mentre per il Siracusa si complica la corsa per la salvezza

Luca Di Noto

Foto di: sito ufficiale Trapani Calcio

Foto di: sito ufficiale Trapani Calcio

Tre vittorie e una sconfitta per le quattro squadre siciliane impegnate in serie C nella trentesima giornata.

Trapani-Casertana 2-0
Prosegue l’inseguimento del Trapani di mister Italiano nei confronti della capolista Juve Stabia. I granata si impongono per 2-0 sulla Casertana al Provinciale con un gol per tempo e si portano momentaneamente a -1 dalle Vespe. Si tratta praticamente di un successo da fermo: la squadra di Italiano la sblocca al quarto d’ora con una punizione spettacolare di Taugourdeau che si infila sotto l’incrocio e raddoppia nella ripresa, al 62’, con un rigore trasformato dal bomber Evacuo. Siciliani in estremo controllo e ospiti quasi mai pericolosi dalle parti di Dini.

Catanzaro-Catania 1-2
Dopo un inizio shock, il Catania si impone in rimonta al Ceravolo di Catanzaro battendo una diretta concorrente per la corsa play off. Calabresi in vantaggio dopo tre giri di lancette con D’Ursi. I rossazzurri reagiscono e trovano il pari prima dell’intervallo con Marotta che va in gol su assist di Di Piazza. Nella ripresa, al 55’, la rete di Di Piazza regala agli etnei tre punti preziosissimi. La squadra di Novellino stacca i calabresi al terzo posto e resta a sette lunghezze dal Trapani, secondo.

Rende-Sicula Leonzio 0-2
Chi ottiene punti pesanti alla rincorsa della zona play off è la Sicula Leonzio. I bianconeri battono in trasferta il Rende (il match si è giocato a Vibo Valentia) conquistando tre punti pesantissimi e portandosi a una sola lunghezza dai calabresi. Gara decisa già nel primo tempo, con i siciliani che partono forte e al 7’ si portano già in vantaggio con Sonny D’Angelo. Intorno alla mezz’ora arriva anche il raddoppio che porta la firma di Ferrini con un tiro potente. Per il resto i bianconeri gestiscono il doppio vantaggio e rischiano davvero poco.

Siracusa-Virtus Francavilla 0-1
In un De Simone vuoto (la sfida si giocava a porte chiuse), il Siracusa crolla nuovamente e resta al terzultimo posto in classifica per un finale di stagione che adesso si fa preoccupante. Stavolta a fare bottino pieno in casa degli aretusei è la Virtus Francavilla che si impone con il minimo sforzo. I pugliesi si impongono di misura grazie alla rete al 23’ di Nunzella, che su punizione sorprende Crispino. Gli azzurri provano a reagire con alcuni calci piazzati senza però mai impensierire Nordi. E adesso per la squadra di Raciti si complica la corsa salvezza.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×