Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Milazzo, chiusa l'unica discoteca per irregolarità
All'interno oltre 150 persone in più del consentito

Redazione

Foto di: cronachemaceratesi.it

Foto di: cronachemaceratesi.it

La questura di Messina ha chiuso temporaneamente l'unica discoteca si Milazzo. A firmare il provvedimento il questore Mario Finocchiaro dopo che gli agenti del commissariato milazzese hanno riscontrato numerose irregolarità all'interno e all'esterno della discoteca. La discoteca avrebbe dovuto ospitare 450 persone a fronte delle 600 che vi si trovavano, di queste 250 erano distribuite su due soppalchi che ne avrebbero potuto contenere 75. 

Sei sarebbero dovuti essere gli addetti alla sicurezza ma, in realtà, ne risultavano presenti solo quattro per di più privi della necessaria formazione e del conseguente attestato di idoneità. Assente pure l'elettricista contrariamente a quanto espressamente previsto nella licenza per trattenimenti danzanti a carattere permanente. Le uscite di sicurezza, non erano presidiate e sgombre, venivano ostruite da assembramenti di avventori. Non risultava garantito l'accesso a persone diversamente abili.

(Fonte: Ansa)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×