Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Gravina, divieto di usare sacchi neri per rifiuti

Redazione

Giro di vite dell'amministrazione comunale sul corretto conferimento dei rifiuti e la raccolta differenziata: il sindaco Massimiliano Giammusso ha disposto con ordinanza il divieto di utilizzo di sacchi neri non trasparenti per il conferimento dei rifiuti e l'obbligo di utilizzo di sacchi compostabili per la frazione umida. Previsti controlli e sanzioni per i trasgressori.

«Il provvedimento si è reso necessario poiché persiste, in molti casi, il mancato rispetto delle corrette modalità di conferimento dei rifiuti - ha commentato il primo cittadino - l'utilizzo del sacco nero non consente la verifica del tipo di rifiuto contenuto e comporta dunque il mancato ritiro. Stessa cosa per la frazione organica umida, l'utilizzo di sacchi diversi da quelli compostabili comporta la non accettazione presso la piattaforma di compostaggio».

«Oltre al mancato ritiro dei rifiuti non conformi - ha continuato l'assessore Salvo Santonocito - l'inosservanza delle disposizioni sarà soggetta a sanzioni da 25 fino a un massimo di 500 euro. Abbiamo dato inoltre disposizioni alla ditta che gestisce il servizio di provvedere a fornire ogni informazione utile all'utenza per il corretto svolgimento delle operazioni di raccolta, segnalando all'amministrazione le utenze che adottano comportamenti in contrasto con quanto disposto. Su nostra precisa indicazione, la ditta non raccoglierà i rifiuti conferiti nei sacchi non conformi, apponendo sugli stessi l'apposito cartellino 'Rifiuto non conforme'. La Polizia municipale è incaricata di effettuare i controlli e di accertare le eventuali violazioni».

«Voglio ricordare - ha concluso il sindaco Giammusso - che la corretta gestione dei rifiuti è una questione che riguarda responsabilmente tutti i soggetti coinvolti, in primo luogo chi li produce. Per questo mi aspetto la massima collaborazione da parte di tutti».

(Fonte: Comune di Gravina di Catania)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Trivelle, opportunità o pericolo?

È la regione più interessata alla ricerca e all'estrazione di gas e petrolio. Attività contro cui si batte il movimento No Triv

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×