Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Modica, le indagini sull'incidente mortale di Vanessa
Indagata moglie di un docente universitario catanese

La procura ha nominato un perito per accertare quanto accaduto a fine gennaio in via Rocciola Scrofani. La ragazza di 18 anni si trovava a bordo di uno scooter quando è stata travolta da un'automobile che viaggiava in direzione opposta

Redazione

C'è un'indagata per l'incidente mortale che il 31 gennaio ha causato la morte di Vanessa Denaro, studentessa modicana di 18 anni. L'inchiesta della procura di Ragusa in questi giorni è andata avanti, con la decisione della pm Monica Monego di indire un accertamento tecnico irripetibile per ricostruire la dinamica di ciò che è accaduto in via Rocciola Scrofani, non distante dal centro sportivo Airone. 

Denaro è stata travolta da un'auto mentre si trovava alla guida del proprio scooter. Sulla vettura si trovava una donna in compagnia con il marito docente universitario a Catania. L'incidente sarebbe scaturito dall'invasione della corsia su cui viaggiava la giovane. La procura ha incaricato l'ingegner Roberto Piccitto di ricostruire la scena dell'incidente. Possibilità per le parti di nominare un perito di fiducia.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.