Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, frana la strada provinciale a Pezzolo
A Massa San Giorgio fulmine cade su caldaia

All'origine dei due episodi c'è il maltempo che si è abbattuto nella Sicilia Orientale in questi giorni. Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Amam. Due donne sono state portate all'ospedale Papardo, dopo l'incendio seguito alla fuoriuscita di gas

Simona Arena

Carreggiata ridotta a metà lungo la strada provinciale 35 a Pezzolo, villaggio collinare a sud di Messina. L’ondata di maltempo che si è abbattuta sullo Stretto ha parzialmente isolato la frazione a causa di una frana che ha ridotto a una carreggiata la salita che conduce al villaggio. 

Lo smottamento laterale si è verificato due chilometri prima e ieri sera inizialmente era stata interdetta la circolazione veicolare. Poi grazie al presidio degli agenti della polizia metropolitana è stata regolata la circolazione ed è stato permesso ai residenti di raggiungere le rispettive abitazioni. Stamattina sul posto oltre al presidio della polizia sono intervenuti i tecnici dell’Amam. La frana ha danneggiato anche la condotta fognaria che serve la frazione. 

Il maltempo è responsabile anche dell’incendio che si è verificato dentro un’abitazione a Massa San Giorgio, villaggio collinare a nord di Messina, che ha causato il ferimento di due persone. Dalla ricostruzione dei vigili del fuoco pare che un fulmine abbia scaricato la sua energia sulla caldaia presente nell’abitazione dove si trovavano due donne. La saetta ha mandato in corto circuito l’impianto da cui è fuoriuscito del gas che ha preso fuoco. A mettere in salvo le due donne sono stati i vicini

Appena si sono accorti delle fiamme non hanno esitato a prestare i soccorsi e hanno estratto da casa la più anziana delle due donne, una 80enne con difficoltà a deambulare. Portata all’ospedale Papardo i medici hanno solo riscontrato l’inazione di un po’ di fumo. Ha invece riportato alcune ustioni la figlia. Non corre pericolo di vita ed è ricoverata anche lei presso lo stesso ospedale.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×