Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Vittoria: i figli litigano, scoppia rissa tra due famiglie
In prima linea le madri, una armata anche di bastone

I fatti sarebbero accaduti l'11 gennaio. A occuparsi delle indagini sono stati gli agenti del locale commissariato, intervenuti al pronto soccorso dove era arrivata una donna con ferite da taglio. Dodici in tutte le persone denunciate dalla polizia

Redazione

I figli litigano e le madri si danno appuntamento per un regolamento di conti, con tanto di mazze di legno. È quanto accaduto a Vittoria l'11 gennaio scorso. A ricostruirlo sono stagli gli agenti del locale commissariato, che hanno aperto le indagini dopo che nel pomeriggio di quel giorno una donna si era presentata al pronto soccorso dell'ospedale Guzzardi con ferite da taglio

Ai poliziotti la donna ha dichiarato di essere stata aggredita da persone che non conosceva, ma la versione non ha convinto gli investigatori che, nel giro di poche settimane, sono riusciti a risalire alla genesi dell'accaduto.

All'origine dello scontro, che avrebbe visto coinvolte almeno 12 persone tutte denunciate, ci sarebbero state le offese che un ragazzino di una famiglia avrebbe rivolte a due ragazzine di un altro nucleo familiare. L'affronto sarebbe presto arrivato ai rispettivi familiari, che avrebbero deciso di darsi appuntamento per affrontare la questione. Un confronto che sarebbe presto sfociato in violenza, con protagoniste le madri dei ragazzi.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Trivelle, opportunità o pericolo?

È la regione più interessata alla ricerca e all'estrazione di gas e petrolio. Attività contro cui si batte il movimento No Triv

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×