Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Trapani, due arresti per spaccio di droga

Redazione

Nel primo pomeriggio di venerdì 1 febbraio, nel corso di un servizio di P.G. per la prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, i carabinieri della Stazione di Locogrande, alle dipendenze del Maresciallo Capo Piero Piacentino, traevano in arresto Alessio Rizzo, nato a Palermo cl. 2000 e residente Trapani e D.F. trapanese cl. 2001 per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Predetti, sottoposti a controllo mentre erano a bordo di uno scooter, in località Lido Marausa, lungo il viale Mothia, davano da subito delle spiegazioni non richieste, dando adito a sospetti. A seguito di perquisizione personale venivano trovati in possesso di gr. 163,5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, contenuta all’interno di uno zaino e un bilancino di precisione.

Successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione estiva di uno dei 2 soggetti permetteva di rinvenire e sequestrare nr. 9 piantine di cannabis indica di circa 40 cm e la somma di euro 20,00 costituite da 4 banconote da 5 euro. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati rispettivamente tradotti in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione e presso il centro di prima accoglienza minorile “Malaspina” di Palermo in attesa di udienza di convalida.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Trapani)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Trivelle, opportunità o pericolo?

È la regione più interessata alla ricerca e all'estrazione di gas e petrolio. Attività contro cui si batte il movimento No Triv

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×