Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Cianciana, minaccia carabinieri con benzina
Il 33enne era da poco uscito da una banca

Due militari sono riusciti a bloccare un uomo di origine palermitana che, dopo esserseli trovati davanti, ha detto di essere pronto a gettargli contro una tanica

Redazione

Momenti di panico si sono vissuti nelle ultime ore in una via del centro di Cianciana, dove un uomo, dopo aver avuto un diverbio con alcuni dipendenti di una banca, uscito per strada, quando ha visto sopraggiungere una pattuglia dei carabinieri, ha tirato fuori dalla propria auto una tanica contenente benzina. 

Quando i militari hanno cercato di comprendere i fatti e di riportare la situazione alla calma, l’individuo ha minacciato di volerli dare alle fiamme, proprio con quella tanica di benzina. I due carabinieri, in quel frangente, hanno cercato di intraprendere un dialogo, avvicinandosi lentamente all’uomo, il quale all’improvviso si è anche scagliato contro di loro, venendo poco dopo immobilizzato e ammanettato con l’accusa di “violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale”. 

L’uomo, M.A. 33enne originario di Palermo, domiciliato da qualche tempo a Bivona (Ag), già noto alle forze dell’ordine, dopo le operazioni di identificazione, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Agrigento)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Trivelle, opportunità o pericolo?

È la regione più interessata alla ricerca e all'estrazione di gas e petrolio. Attività contro cui si batte il movimento No Triv

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×