Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Un siracusano in Lombardia per sfondare nel calcio
Scariolo, bomber dell'Asola. «Trasferito per amore»

L'attaccante della squadra lombarda ha realizzato cinque reti nelle prime tre partite con la nuova maglia e domenica scorsa ha steso la capolista Lumezzane con un poker. «Sogno la serie C, in Sicilia è più difficile arrivarci anche se ammetto che c’è più agonismo»

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook A.C. Asola A.S.D.

Foto di: pagina Facebook A.C. Asola A.S.D.

La scorsa estate ha scelto di percorrere una strada un po’ diversa dai colleghi e di abbandonare la propria terra per inseguire altrove un sogno. Questa è la storia di Christian Scariolo, attaccante dell’Asola (Promozione lombarda, provincia di Mantova), classe ’90 nato a Siracusa, che domenica scorsa ha fatto parlare di sé per aver steso con un poker di reti la capolista Lumezzane. Non una cosa da tutti i giorni anche se lui di gol in carriera ne ha messi a segno più di cento: «Fare gol – spiega il bomber a Meridionews è il mio lavoro. Durante la partita è stata un’emozione bella e continua. Dopo la partita stentavo a credere a quello che avevo fatto. Ero comunque molto felice perché il mio obiettivo è quello di farmi conoscere e penso che ci sto riuscendo. Tra l’altro non avevo mai fatto quattro gol tutti assieme». Ed effettivamente, con un bottino di cinque reti in tre presenze, le cose stanno andando molto bene all’attaccante dell’Asola, arrivato durante il mercato invernale dal Vobarno, squadra di Eccellenza bresciana: «Non era un problema di poco spazio o poco impiego. Semplicemente non mi trovavo bene con il mister e con la società, che non mi permettevano di fare bene. Quando un giocatore non sta bene, in campo non si esprime al massimo».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale, dopo 3 contenuti gratuiti, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Accedi

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews