Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ferla, cerca di sfuggire all'alt dei carabinieri
Poi li aggredisce con coltello a serramanico

Redazione

I Carabinieri della Stazione di Ferla (SR) hanno tratto in arresto il pregiudicato Sortino Salvatore, 36 anni, convivente, commerciante. Nello specifico, durante un predisposto servizio di controllo del territorio, pianificato dal Comando della Compagnia Carabinieri di Augusta, Sortino Salvatore, mentre era alla guida della propria autovettura, tentava di opporsi all’Alt intimatogli dai Carabinieri ma, grazie alla prontezza dei militari, veniva immediatamente bloccato.

L’uomo dopo essere sceso dall’autovettura, minacciava con un coltello a serramanico ed inveiva contro i Carabinieri, ma veniva immediatamente neutralizzato e bloccato dai militari operanti. I Carabinieri, a seguito di perquisizione domiciliare, rinvenivano 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, posti sotto sequestro unitamente al citato coltello utilizzato dall’uomo. Il 36enne, veniva dichiarato in stato di arresto per minaccia e resistenza a P.U., nonché per il porto di armi ed oggetti atti ad offendere e dopo le formalità di rito veniva tradotto presso la sua abitazione per ivi rimanere agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Inoltre, veniva segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti alla competente Autorità Amministrativa sia per lo stupefacente che per una piccola pipa utilizzata per fumare la droga.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Siracusa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Trivelle, opportunità o pericolo?

È la regione più interessata alla ricerca e all'estrazione di gas e petrolio. Attività contro cui si batte il movimento No Triv

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×