Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Dubbi su curriculum, chiesta archiviazione per Musumeci
A querelarlo era stato ex direttore Policlinico di Messina

Insieme all'attuale governatore, che all'epoca della denuncia era presidente della commissione regionale Antimafia, all'udienza dovranno presentarsi anche i segretari dei sindacati regionali del mondo della sanità

Redazione

C'è anche il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci tra i quattro indagati per diffamazione - che dovranno comparire davanti al Gip di Messina, Tiziana Leanza, il prossimo 4 febbraio - in seguito alla denuncia presentata dell'ex direttore generale del Policlinico di Messina Michele Vullo. 

Per tutti - gli altri sono il segretario regionale della Uil-Fpl Vincenzo Tango, il segretario generale di Messina di Anaao-Assomed Pietro Pata, il segretario regionale Di Anaao-Assomed regionale Marina Tumino - il pm ha chiesto l'archiviazione. L'episodio è relativo all'audizione dei sindacati avvenuto l'1 marzo 2017 da parte della commissione regionale Antimafia, allora presieduta a Musumeci, dove furono presentanti denunce e documenti su Vullo per presunte false dichiarazioni in merito al curriculum del manager. 

Musumeci acquisì gli atti e secretò l'audizione, spiegando che dall'esposto «emergono alcuni elementi che suggeriscono la opportunità di un approfondimento». Vullo diede mandato ai suoi legali di denunciare i sindacati e il presidente della Commissione per le loro dichiarazioni.

(Fonte: Ansa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×