Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Caronia, muore un 15enne in un incidente autonomo
Perde controllo dello scooter e finisce su una ringhiera

La vittima si chiama Mattia Calcavecchia e frequentava l'istituto tecnico di Sant'Agata di Militello. Il ragazzo indossava il casco che però non è stato sufficiente a salvargli la vita

Simona Arena

Aveva 15 anni il ragazzino morto nel pomeriggio di oggi a Caronia, comune del Messinese sui Nebrodi. Mattia Calcavecchia, questo il nome della vittima, mentre era in sella a uno scooter avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote finendo la sua corsa contro una ringhiera in ferro. 

Il 15enne indossava regolarmente il casco protettivo e non pare siano coinvolti altri mezzi nell’incidente. L’impatto con la ringhiera è stato talmente violento da rendere vani i soccorsi. La strada dove si è verificato l’incidente è in discesa e si trova in prossimità del cimitero del comune. Qui, per cause in corso di accertamento avrebbe perso il controllo dello scooter scivolando e andando ad impattare contro la barriera metallica. 

Sul posto per i rilievi vigili urbani e carabinieri. Il sindaco di Caronia Antonino D’Onofrio ha preannunciato che il giorno in cui si svolgeranno i funerali del ragazzino sarà indetto il lutto cittadino. Mattia era conosciuto da tutti. Frequentava l’istituto tecnico di Sant’Agata di Militello.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×