Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Terme Vigliatore, 18enne investito sulla strada
Muore dopo essere stato travolto da un'auto

Il giovanissimo tunisino stava percorrendo a piedi la strada per Tonnarella di Furnari quando è stato centrato da una Range Rover. L'autista si è fermato per prestare i primi soccorsi ma non c'è stato nulla da fare

Simona Arena

Aveva 18 anni Nabil Ajat, il ragazzo tunisino che ha perso la vita ieri sera in un incidente mortale tra Terme Vigliatore e Tonnarella di Furnari. È successo poco dopo le 20 proprio sul cavalcavia. 

Da una prima ricostruzione pare che il giovane sia stato travolto da una Range Rover Evoque mentre percorreva la strada a piedi al bordo del marciapiede in compagnia di un connazionale. L’impatto, in quella strada poco illuminata, è stato violento. Per Nibali Ajat non c’è stato nulla da fare. Quando il personale del 118 è arrivato sul posto ha solo potuto constatare il decesso dell’uomo. 

A prestare i primi soccorsi è stato l’automobilista alla guida della Range Rover, un 38enne assicuratore. Per i rilievi dell’incidente sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e della Stazione di Terme Vigliatore.

Nabil Ajat viveva a Terme Vigliatore con la famiglia ed era un bracciante agricolo. La salma è ancora a disposizione del magistrato che deve decidere se far eseguire o meno l’autopsia. Gli esami sul 38enne che guidava la Range Rover hanno escluso che fosse in stato di alterazione psico- fisica dovuta all’uso di alcol o droghe. L’auto è stata sequestrata.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×