Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lipari, padre e figlio arrestati per spaccio

Redazione

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Lipari hanno arrestato, in flagranza di reato, C.R. 50enne e C.R. 25enne, padre e figlio, originari di Lipari, ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, nell’abitazione dei due arrestati, 168 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, nascosta all’interno di un calzino, riposto nei cassetti della biancheria, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e la somma in contanti di oltre 450 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Inoltre è stato scoperto e sequestrato un manufatto in legno con all’interno una lampada a raggi ultravioletti e un termometro per misurare la temperatura, utilizzabile come serra rudimentale per la coltivazione della marijuana.

I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Barcellona P.G., in attesa dell’udienza di convalida. Lo stupefacente sequestrato sarà inviato al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per i successivi esami di laboratorio.

(Fonte: Comando provinciale dei carabinieri di Messina)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×