Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Agrigento, aggiudicati i lavori per costone cattedrale
Musumeci: «In tre mesi avremo progetto cantierabile»

L'ufficio del commissario di governo contro il dissesto idrogeologico ha approvato la graduatoria dei progettisti per il consolidamento del costone sottostante la Cattedrale di San Gerlando ad Agrigento. La ditta aggiudicataria è la Technital di Verona

Redazione

L'ufficio del commissario di governo contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Nello Musumeci, ha approvato la graduatoria dei progettisti per il consolidamento del costone sottostante la Cattedrale di San Gerlando ad Agrigento. La ditta aggiudicataria è la Technital di Verona. 

Dopo le verifiche di rito, necessarie per la formalizzazione del contratto, l'impresa avrà 45 giorni di tempo per redigere il progetto esecutivo dei lavori di messa in sicurezza. La ratifica della proposta di aggiudicazione, per un importo di poco superiore a 424 mila euro, è già stata effettuata dal Genio civile di Agrigento, responsabile unico del procedimento, che aveva preparato il progetto preliminare per il bando. 

Nel frattempo, all'interno e all'esterno della Cattedrale, proseguono gli interventi finanziati con seicentomila euro da Regione e Curia arcivescovile per puntellare la struttura e che sono propedeutici ai lavori che interesseranno la collina. "Procediamo celermente - sottolinea il governatore - in poco più di tre mesi avremo un progetto esecutivo cantierabile, che ci consentirà di affidare i lavori che impegneranno consistenti risorse. In un anno abbiamo fatto per quest'opera tutto quello che non si era fatto in sette anni. Voglio ringraziare Duilio Alongi, ingegnere capo del Genivo civile di Agrigento, e Maurizio Croce, direttore dell'Ufficio contro il Dissesto idrogeologico, per la celerità con cui i loro collaboratori hanno seguito le procedure. Una brutta pagina di incuria e di colpevole leggerezza va chiusa, per sempre, nell'interesse supremo della sicurezza della collettivita' e della salvaguardia del nostro patrimonio artistico. Il primo importante passo è stato fatto".

(Fonte: Ansa)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×