Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, ragazza 23enne precipita dentro una botola 
Volo di sette metri all'esterno dell'università Papardo

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la grata avrebbe improvvisamente ceduto e la ragazza sarebbe caduta mentre era in attesa di assistere a una sessione di laurea. È stata trasportata all'ospedale in codice rosso. Sul posto la scientifica per i rilievi

Simona Arena

Una ragazza di 23 anni è precipitata dentro una delle botole (le grate in ferro sul pavimento) all'esterno del plesso universitario Papardo, a Messina. La giovane è stata trasportata in codice rosso al vicino ospedale Papardo dove adesso di trova ricoverata.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza è caduta pochi minuti prima delle 18 di oggi pomeriggio mentre si trovava nel complesso universitario per assistere a una sessione di laurea alla facoltà di Biologia

Per cause ancora in corso di accertamento, pare che la grata abbia improvvisamente ceduto. La ragazza è volata giù per quasi sette metri e, durante la caduta, la griglia è finita sopra di lei. Immediate le richieste d’aiuto

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto la ragazza dalla botola e, con l’aiuto del personale del 118, l’hanno immobilizzata sulla barella e trasportata all'ospedale. Arrivata al pronto soccorso, al 23enne era cosciente nonostante i traumi subiti. Sul luogo dell’incidente sono intervenute anche le volanti della polizia e gli uomini della scientifica per i rilievi.

Il rettore dell'università Salvatore Cuzzocrea, a nome di tutta la comunità accademica ha espresso vicinanza alla studentessa rimasta ferita. In serata, si è recato al pronto soccorso delll’ospedale per incontrarla e accertarsi di persona delle sue condizioni. Sul luogo dell’incidente è stato effettuato anche un sopralluogo dai responsabili dell’unità speciali dei servizi tecnici di Unime, al fine di accertare l’accaduto. Nelle prossime ore verrà avviata un’indagine interna per accertare le responsabilità di quanto accaduto.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×