Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Pozzallo, tre chili di marijuana verso Malta
Fermato un giovane incensurato di 27 anni

I controlli operati non hanno risparmiato neppure coloro che hanno tentato di trasportare valuta non dichiarata verso Malta. Infatti sono stati intercettati circa 12.000,00 euro in partenza verso l’Isola dei Cavalieri

Redazione

Foto di: Pozzallo pontili

Foto di: Pozzallo pontili

Nell’ambito del dispositivo di controllo sui traffici illeciti messo in atto sul territorio dalla Guardia di Finanza, il Comando Provinciale di Ragusa, nell’ultimo mese, ha disposto una intensificazione dei servizi di vigilanza sui transiti in entrata ed in uscita tra Italia e Malta al Porto di Pozzallo.

Sono stati quindi operati numerosi controlli che hanno interessato sia il traffico veicolare sia i soggetti che hanno viaggiato senza auto al seguito, selezionati sulla base delle analisi di rischio effettuate sulle liste passeggeri.

Le attività delle Fiamme Gialle pozzallesi, anche con l’ausilio delle unità cinofile del Corpo, hanno portato nei giorni scorsi all’arresto in flagranza di reato di un ragazzo modicano, tale C.A., classe 91, il quale a seguito del controllo è stato trovato in possesso di oltre 3 kg di marijuana, ben occultati all’interno del proprio bagaglio. Il giovane, incensurato, è stato associato su disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la casa circondariale di Ragusa, dove dovrà rispondere di detenzione di sostanze psicotrope ai fini di spaccio.

Nello stesso periodo è stata individuata una donna maltese che stava tentando di trasportare verso Malta delle valige cariche di capi d’abbigliamento contraffatti. In totale sono stati sequestrati circa 50 pezzi tra borse e scarpe abilmente contraffatte, che, probabilmente, sarebbero state vendute come originali ai medesimi prezzi offerti dalle case madri presso insospettabili punti vendita dell’Isola.

I controlli operati non hanno risparmiato neppure coloro che hanno tentato di trasportare valuta non dichiarata verso Malta. Infatti sono stati intercettati circa 12.000,00 euro in partenza verso l’Isola dei Cavalieri. Quello delle movimentazioni di valuta contante al seguito dei viaggiatori da e verso l’estero è un comparto sul quale costante è l’attenzione della Guardia di Finanza, attesa la possibile stretta correlazione con fatti di evasione fiscale o altri fenomeni criminali di varia natura, primi fra tutti il riciclaggio di denaro sporco.

In questo settore, nel solo anno 2018, i Finanzieri della Tenenza di Pozzallo, anche in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, hanno individuato operazioni sospette per un valore di oltre 170.000,00 euro, di cui 50.000,00 sottoposti a sequestro.

(Fonte: Guardia di finanza di Ragusa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Partecipa al sondaggio

e ricevi gratuitamente un nostro eBook

Considerato che MeridioNews non gode di contributi pubblici, quanto saresti disposto a pagare al mese per leggerlo?

Non pagherei 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Vorremmo inoltre non dipendere dagli inserzionisti. Quanto saresti disposto ad aggiungere per leggere MeridioNews senza pubblicità?

Niente, terrei la pubblicità 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Grazie per aver partecipato al sondaggio

Voglio ricevere l'eBook

Non voglio ricevere l'eBook

Inserisci la tua Email